FOTO ESCLUSIVE DEL FESTINO DI CARNEVALE RISERVATO AL QUALE HANNO PARTECIPATO I BIG POLITICI LOCALI

LE ESCLUSIVE DEL BOLLETTINO:

le foto che nessuno avrebbe dovuto mai vedere di noti politici locali al festino di carnevale (riservato e segretissimo) che si è tenuto a Trieste in una villa martedì sera.

roba che scotta !!!!

>> CLICCATE SU “CONINUA A LEGGERE” PER VEDERE LE FOTO:

Per Maurizio Bucci un abito scontato, legato al tema del mare e delle crociere. Visti i tempi ha preferito un travestimento di semplice uomo di truppa. Quello di capitano avrebbe potuto essere mal interpretato, visti i noti accadimenti della Concordia. Classico. Voto 7,5

________________________________________________

Capitan Findus,alias Roberto Decarli, c’è e lotta insieme a noi. L’indomito consigliere prima cittadino e ora cosoliniano osservante approfitta dei tratti somatici per proporre un personaggio caro agli amanti degli spot anni ’80. Verosimile. Voto 7,5

____________________________________________


L’autoironia premia i vertici dell’amministrazione comunale: sindaco Cosolini e vicesindaco Martini, al centro delle polemiche per le festività di fine anno senza luci di piazza Unità, hanno pensato bene di vestirsi da abeti natalizi. Complementari. Voto 8

____________________________________________________

 Il curato di campagna, dal fare paziente e felpato, che si muove con esperienza dietro le quinte. Un vestito a tono per l’onorevole Rosato, che non tradisce le sue origini nell’associazionismo cattolico. Sembra vero. Voto 7,5

____________________________________________________


L’esponente politico locale più tecnologico e al passo con i tempi della comunicazione on line. Paolo Rovis ha più amici su facebook di Paris Hilton e quindi nell’occasione carnevalesca si è fatto tutt’uno con l’I phone, anzi con l’ Iphaolo. Voto 8
______________________________________________________

La Lega investe i suoi soldi in Tanzania e l’onorevole Fedriga, vestito da Masai, si adegua e sdrammatizza. Simpatico. Voto 8,5

Il suo amore per gli animali e i cani in particolare non è un mistero e anche da assessore comunale ha sempre portato avanti queste tematiche. Michele Lobianco merita un 8.
____________________________________________________

La poltrona per chi ne ha viste e occupate tante è il travestimento perfetto. Anche adesso in doppia veste di consigliere comunale e provinciale Roberto De Gioia ha onorato il suo illustre passato. La fodera della poltrona, in questo momento, è ovviamente verde: verde padano.Voto 9   

Paolo Menis: c’è un grillo parlante che ha tanto studiato, che si è candidato e adesso siede in consiglio comunale. voto 7,5
_______________________________________________________________________

Roberto ANTONIONE.Da maggio 2011 scappa dalle telecamere della redazione regionale della Rai e non ha ancora smesso di correre.
E visto l’esito delle elezioni a cui era candidato sindaco di Trieste, il suo travestimento potrebbe intitolarsi “una fuga per la sconfitta”. Voto 5.

About these ads

I commenti sono chiusi.