I casi della vita: moglie di un pezzo grosso del Pd diventa dirigente del Comune di Trieste

On. Maran (PD)

Un vero e proprio caso della vita. Una coincidenza fortuita che rischia ingiustamente di dar linfa alle critiche e alle maldicenze che bersagliano le nostre Pubbliche amministrazioni. Capita infatti che il Comune stia predisponendo il Piano regolatore, strumento pianificatorio cardine del territorio. Capita che per questo incarico così delicato si chiami un tecnico esterno alla pianta organica del Comune di Trieste (ma non si era promesso di valorizzare le risorse interne? E ancora: ma non bisognava risparmiare?). Capita, infine, che questo tecnico sia la moglie di un deputato dello stesso partito di maggioranza che guida il Comune (PD). L’onorevole in questione è uno dei big del Partito democratico regionale, Alessandro Maran (foto), la cui signora lavora come funzionaria nel Comune di Gorizia dal 1995. Fino a ieri. Da oggi si occuperà del Piano regolatore di Trieste.

About these ads

I commenti sono chiusi.