Clamoroso pacco dell’assessore al Bilancio ad un intero Consiglio circoscrizionale. Appello del Bollettino: chi l’ha visto?

Maurizio Consoli, avvocato, assessore al bilancio del Comune di Trieste, scomparso senza lasciare traccia: sono rimasti invano ad attendere il suo intervento per ore i consiglieri del parlamentino rionale di Roiano e Gretta dove l’altra sera era prevista l’illustrazione del bilancio di previsione 2012.
Nessuna traccia quindi ….  chi l’ha visto ?
” Neanche una telefonata! ” ha esclamato a metà strada fra l’affranto e l’incazzoso il Presidente della terza Circoscrizione.
“Gravissimo, non può finire qua!” : così avrebbe dichiarato un giovane consigliere circoscrizionale del centrodestra, con tanto di abbronzatura fuori stagione, mentre si allontanava con un frizzante gruppetto di ammiratrici.
Le ipotesi degli inquirenti sono molteplici : dietro il megapacco tirato dall’assessore ai consiglieri circoscrizionali e ai cittadini che l’attendevano si ipotizza ci sia un crollo psicologico dell’ultima ora.
Non ho la forza per affrontare le domande di Lorenzo Tommasoni [foto sotto con link] queste le parole di Consoli in una telefonata intercettata e riportata stamani dal Fatto Quotidiano.
Consoli ! Salga subito in circoscrizione cazzo!” con queste dure parole l’assessore sarebbe stato richiamato invano all’ordine, per via telefonica, da un’autorevole – anche se un po’ affaticata, vista l’ora tarda, 9.30pm - voce maschile.

Lorenzo Tommasoni consigliere del PD in terza circoscrizione

Infine, secondo l’accreditata opinione di alcuni esperti politologi, riunitisi per l’aperitivo lungo in bar Maggio, sarebbe scontata  a questo punto la fuoriuscita dell’ avvocato Maurizio Consoli dalla Giunta Cosolini. Sempre che lo trovino.

[per approfondimenti su Tommasoni clicca sull’immagine qui a fianco]

About these ads

I commenti sono chiusi.