Disastro Triestina. Proposta in Consiglio comunale: comprare il marchio dell’Unione per evitare che finisca (ancora una volta) in mani sbagliate.

Segni di vita su Marte. Dal Consiglio comunale è stata partorita una proposta per il recupero di un minimo di dignità sportiva a seguito del fallimento della Triestina. L’idea è quella di coinvolgere direttamente il Sindaco nella salvaguardia del marchio attraverso un impegno economico, sulla base di ciò che è stato fatto per salvare il teatro sloveno (prestito di due milioni e passa di Euro). La mozione, presentata dai consiglieri Giacomelli e Bertoli, è aperta alla condivisione di ogni rappresentante dell’aula municipale senza alcuna pregiudiziale politica ( tant’è che nel documento – qui sotto linkato – non compaiono simboli di partito ) . Chissà se l’aula accoglierà questa proposta che al momento è l’unica ad esser stata avanzata, dopo troppi giorni di sole chiacchiere?

leggi la mozione clicca qui

PS: VOTA IL SONDAGGIO SUL DISASTRO DELLA TRIESTINA, VAI ALLA PAGINA SONDAGGI CLICCA QUI.

leggi tutti nostri articoli sul caso Triestina : per leggerli tutti, seleziona “TRIESTINA CALCIO” dal menu Rubriche che trovi nella colonna a destra.

articolo di Gino KIO – redazione bollettino ts

About these ads

I commenti sono chiusi.