Un anno di supercazzole. Sermone laico del Sindaco dopo dodici mesi di governo del Comune. Video in esclusiva.

Il segreto è quello di scansare la realtà e affidarsi ai voli pindarici dei programmi futuri, che comunque all’evenienza possono essere sempre spostati all’anno dopo. Questo il succo della funzione andata in scena al ridotto del Verdi che ha visto il sindaco indiscusso one man show del giorno. Un palcoscenico che ha voluto condividere per un breve tratto solo con altri due assessori (Marchigiani e Dapretto), relegando al ruolo di mere comparse gli altri, lasciati a smaltire un po’ di bile in platea. Assentissima la presidente della Provincia, di certo una che non ha il poster del Primo cittadino appeso alla parete di casa da quando questo ha sentenziato l’inutilità dell’Ente da lei guidato. Messa in particolare evidenza dalla stampa la presenza di Galateri di Gianola Vien dal Mare, presidente delle Generali dalle origini nobiliari, a cui Cosolini ha rivolto espressioni di sperticata ammirazione, il che potrebbe anche andare se almeno però in cambio venisse a casa qualcosa, magari per le languenti e in certi casi morenti rappresentanze sportive del territorio. Già lo sport, uno degli argomenti accuratamente scansati nel sermone pontificale, d’altronde dato il vuoto cosmico prodotto in materia meglio lanciarsi su un ever green sempre di successo come il Parco del Mare. Presentati al pubblico astante come risultatoni lo sblocco del Piano regolatore (veramente era già partito prima) e l’avvio del Piano del Traffico, aspettando naturalmente la loro definitiva redazione e approvazione, il che non è una cosa che accadrà proprio domani mattina. Ma tant’è, siamo a Trieste e nessuno si sveglia con l’ansia di disturbare il manovratore. In tal senso va registrata la lodevole eccezione della Rai regionale, che ci ricorda l’esistenza di un vero servizio pubblico: al netto dei lustrini, la prima domanda della giornalista è stata infatti quella sulla spesa per la consulenza a nonno Miracco (36mila euri) Di questi tempi roba da premio Pulitzer.

Cliccando QUI su questo link, in esclusiva bollettino, il video del sindaco che fornisce chiare ed inequivocabili spiegazioni sui 36mila euro di consulenza a Nonno Miracco.

Leggi anche :
36 Mila euro di consulenza esterna a Trieste: il silenzio dei Grillini
Movimento cinque Menis : il capo grillino s’incazza col Bollettino
About these ads

I commenti sono chiusi.