Faraguna (Pd) gioca a fare lo spiritosone con le russe Pussy Riot (habemus video) e il potente Presidente dell’assemblea regionale del partito, Tarciso Barbo, lo cazzia di brutto!

clicca per ingrandire e leggere i commenti

Scazzo a livelli di guardia fra il presidente dell’assemblea regionale del Pd, Tarcisio Barbo, e il consigliere comunale  e vice segretario provinciale dello stesso partito, il simpatico Pietro Faraguna, che si è prodigato a fare lo spiritosone sul suo profilo facebook, giocando con un fotomontaggio dopo aver preso come sfondo l’immagine della facciata del Comune: da lì ha creato un virtuale appello della comunità triestina a favore delle Pussy Riot, condannate dalla magistratura russa per una serie di reati di opinione commessi all’interno di una chiesa moscovita (vedi video pussy riot qui sotto). A Barbo, appartenente all’ala cattolica del partito, la goliardata del giovane consigliere amante della vela non è andata proprio giù e non ha certo usato mezze parole per manifestarlo:

” un fotomontaggio, per quanto mi riguarda di CATTIVO GUSTO. Sicuramente ad opera non certo di chi vuole bene a questo Sindaco ed a questa Giunta. Prima di sparare a zero forse bisognerebbe essere più attenti, perchè altrimenti ne esce un parere fin troppo nascosto !! “

Una cazziatona quindi di un certo peso quella subita dal povero Faraguna, che nell’aula del Consiglio, quando i “lavori” riprenderanno, dovrà confrontarsi con il figlio di Tarciso Barbo, Giovanni, anch’egli appartenente al Pd ed erede politico del padre (che il posto nell’Aula municipale lo ha occupato per due mandati). Ma ci sarebbero problemi anche se il giovane Farguna, invece che prendere il largo con la sua barca – l’ormai nota  GAY PARADISE  [link] - decidesse di fare un salutare bagno allo stabilimento Ausonia. Lì troverebbe infatti la presidente del Consorzio di cooperative che gestisce lo stabilimento, Gabriella Baroni Barbo, moglie del succitato presidente del Pd Tarcisio. Terreno minato in città, quindi per l’eretico Faraguna, al quale naturalmente il Bollettino è pronto ad offrire eventuale asilo politico dal momento che la longa manus del presidente Barbo – come è noto – qua non arriva…

(dopo le precisazioni, trovate il video scandalo delle pussy riot !!)

Precisazioni. Anche se la bacheca FB di Capitan Faraguna è pubblica, onde evitare gli interventi dei soliti ” fa-punte” abbiamo oscurato i cognomi e le foto di coloro che hanno commentato. Fatta eccezione, ovviamente, per i personaggi politici pubblici, come appunto Tarcisio Barbo, lo stesso Faraguna e la consigliera del PD Marisa Zoppolato, la quale, forse per esperienza personale di pre-pensionamento d’oro, augura un’analoga ed invidiabile sorte a Putin ed a Berlusca. (ultima nota: nella foto si legge “Faraguna  segretario provinciale del PD” ; tranquilli, non è stato promosso … si tratta di una svista del nostro grafico. Faraguna infatti, come correttamente riportato nell’articolo è VICE segretario  provinciale del PD di Trieste )

About these ads

I commenti sono chiusi.